Tag Archives: Recensione Web Series

Next Stop: il progetto della metro D di Roma diventa una web serie

Next Stop è una spy comedy scritta da Roberto Maggi, diretta dalla InMediaRec, interpretata da Emanuele Capecelatro (Agente C011), Matteo Davide (Capo D1), Sasha Dvorzova (Dottoressa Erre) e Gabriele Winkler (Agente Gibbo). La webserie racconta la storia di un ingegnere precario che viene ingaggiato in gran segreto per portare a termine il progetto per una nuova linea della metropolitana di Roma. Basterà agire nell’ombra per evitare che i lavori si fermino e che il progetto si trasformi in una nuova “Salerno-Reggio Calabria?”

AsSITtati: Giovanni Mangalaviti e Gero Guagliardo, uno smartphone e tanta fantasia

asSITtati.com è una web serie siciliana di genere comedy girata con camera fissa (in questo caso con un semplice smartphone), creata e interpretata, rigorosamente da seduti, da Gero Guagliardo e Giovanni Mangalaviti.

The Penguin: la difficile vita di un pinguino di peluche

The Penguin è una comedy d’animazione creata da Carloportone (Carlo Nieddu), che racconta le avventure di un pupazzo a forma di pinguino, da quando viene trovato in un supermercato da Carlo a quando riesce a conquistare i propri spazi all’interno della casa. Per il pinguino esploratore la vita ha in serbo tante sorprese, alcuni momenti di gioia e un grande dramma …

Bagnini: gli improvvisati baywatch italiani arrivano da Marina di Pisa

Bagnini è una fresca web comedy toscana, creata da Ciccio Toccafondi e Stefano Martinelli diretta da Emanuele Imbucci. Al bagno Impero di Marina di Pisa due giovani ragazzi, Ciccio (Ciccio Toccafondi) e Stefano (Martinelli), si improvvisano bagnini per gustarsi una vacanza a costo zero. I due novelli baywatch cercheranno di far breccia nel cuore della bella barista Federica (Federica Bertolani), la figlia dei proprietari dello stabilimento, Impero (Sergio Forconi) e Lora (Katia Beni). Prima però, bisogna battere la concorrenza del bellissimo bagnino (Luca Calvani), quello vero …

Men Rapist, la webserie pulp di Giuseppe Piva vietata ai minori

Men Rapist è una webserie pulp creata da Giuseppe Piva e Andrea Bernini, che racconta la storia di un mostro, Men Rapist che, usando una sorta di legge del taglione sessuale, violenta gli uomini, rei di aver maltrattato o stuprato alcune donne a causa di loro perversioni. Le prime (e uniche?!) due vittime sono il produttore porno Adamo (Massimo Barbieri) e il manesco Michael (Gianpiero Aceto).

This work by Mr_Odo is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.5 Italia.